Europei di Reining: Italia medaglia d'argento

Europei di Reining: Italia medaglia d'argento Europei di Reining: Italia medaglia d'argento

Fine settimana denso di eventi per gli appassionati del Reining. Sono in corso di svolgimento gli Europei senior di Reining ad Ausburg. Ieri, argento per la squadra italiana guidata dal tecnico federale Filippo Masi de Vargas, domenica le finali individuali.

Da giovedì 29 agosto fino a domenica 1 settembre i “reiner” azzurri saranno impegnati nel Campionato Europeo senior della disciplina in programma ad Augsburg, in Germania, all’interno di “Americana”, la più grande fiera europea riservata agli amanti del mondo western.

L’Italia si è presentata con il prestigioso titolo di campione in carica, avendo vinto nel 2011 sia il campionato individuale che quello a squadre.

Nel Campionato a squadre l’Italia è salita sul secondo gradino del podio. Con un punteggio di 655,50 il team del capo equipe Roberto Cuoghi e del tecnico Filippo Masi de Vargas, composto da Pierluigi Fabbri (Rooster Nic), Mirko Piazzi (Cody Gio Poebes), Giuseppe Prevosti (Chic Magnetic) e Massimiliano Ruggeri (Spat Split and White) si è aggiudicato la medaglia d’argento. Nove in totale le squadre scese in arena per contendersi la vittoria. Oro per la Germania con un punteggio di 659, bronzo l’Austria con 655. A seguire Belgio (652), Finlandia (627), Olanda (624,5) e Svizzera (604,50).

europei_di_reining_italia_medaglia_d_argento_

I ragazzi hanno montato bene – ha commentato il team trainer Filippo Masi de Vargas – e sono molto contento di tutta la squadra. È stata una gara molto intensa in un campo che ha creato qualche difficoltà, per la grande illuminazione, per l’abbondanza di pubblico e per il terreno. Il fondo di gara, un pò pesante, ha rappresentato, infatti, un problema soprattutto nei cerchi e nelle stoppate a chiaramente questi aspetti hanno penalizzato tutte le squadre in campo. I ragazzi – ha aggiunto Masi de Vargas – hanno dimostrato la professionalità e la freddezza necessaria per affrontare un campionato d’Europa e quando era il turno di Giuseppe Prevosti, ultimo a entrare in campo, le prime quattro squadre potevano finire ugualmente dal primo al quarto posto, per l’esiguo divario tra i vari punteggi. Complimenti alla Germania, che con gli ultimi due cavalli ha inferto la zampata finale che l’ha portata alla medaglia d’oro. Devo ringraziare tutti i componenti del team, compreso il maniscalco Alberto Zaffi e il veterinario, il dott. Daniele Dall’Ora, che si sono dati un gran da fare.”

Gli azzurri Fabbri, Piazzi, Prevosti e Ruggeri sono tutti qualificati per la finale individuale del FEI Reining European Championship 2013 che avrà luogo domenica 1 settembre. La gara a squadre, infatti, è valida anche per la qualifica alla gara individuale che si terrà il 1 settembre. Concorrono per l’individuale anche Pierluigi Chiolo, Cristian Dellapozza, Gennaro Lendi e Francesco Martinotti.

Melania per LRHA

LRHA consiglia
Americana
IRHA - Italian Reining Horse Association